Jump to content

Consiglio per ottica aps-c


Recommended Posts

Ciao ragazzi,

questo è il mio primo post, quindi aprirò una bottiglia di crodino per festeggiare :P
Come ho scritto in presentazione, sono alle prime armi con la fotografia, quindi mi appello alla vostra professionalità et esperienza.
Possiedo una Canon 700D.

Vorrei acquistare un'ottica grandangolare per foto architettoniche e naturalistico/paesaggistiche.

Sono in dubbio tra due ottiche: Canon EF-S 10-22mm f/3.5-4.5     e il     Sigma 10-20mm f/3.5

escludo a priori il 10-18 perchè l'ho tenuto in mano e mi sembra un po una scatoletta di plastica. Sono anche interessato ad un buon materiale di costruzione (vedendo le recensioni del Sigma mi sembra ben costruito e solido)
Però a livello di luminosità e ottica non so come si comportino.
Il prezzo dei de obiettivi su amazon è simile anche se Sigma fornisce già l'obiettivo in custodia con paraluce. Per quello Canon invece sono cose da acquistare a parte.
 

Inoltre, cosa importante, in futuro pensavo di passare ad un'aps-c un po più performante come la 80D.... quindi vorrei anche qualcosa che sia di buona qualità e che non mi deluda quando passerò ad un sensore più denso.

 

Vi ringrazio anticipatamente, e mi perdonerete se avrò scritto qualche bestialità sopra... ma ripeto... sono nuovo di questo affascinante mondo! :)
Ciao

Link to post
Share on other sites

Ciao lore, 

mia moglie ha il sigma che hai citato e devo dire che é un  ottica con ottimo rapporto qualità prezzo.

ho visto un suo lavoro di censimento di chiese in piemonte, tutte foto scattate con il sigma e mi sembra che l ottica renda molto bene su apsc, direi su tutte le focali

l'ho testato anche su ff, e qui non mi ha entusiasmato piú di tanto..

però se non hai intenzione di cambiare corpo macchina mi sento di consigliartelo

 

 

Link to post
Share on other sites

Se sei alle prime armi impara bene ad usare ciò che hai, fai una cosa per volta. Fra l'altro già a 18mm è grandangolare più che adatto per i paesaggi. 10/16 è un ranger di lunghezza focale difficile da usare nei paesaggi e nell'architettura.  Comprerei invece dei filtri, soprattutto polarizzatore è un buon testo di fotografia generale. Anche se la fotografia è un hobbie richiede conoscenza

Link to post
Share on other sites

Forse è un pelino presto in quanto hai detto di essere alle prime armi, ma alla fine non scappa e prima o poi si impara ad usare.

Il mio consiglio è lo stesso che mi diedero a me, un po' di tempo fa, ovvero il Samyang 14mm.
Sarò ripetitivo, lo so, ma è un'ottica favolosa, soprattutto per il rapporto qualità prezzo.

E' un'ottica completamente manuale, sia per quanto riguarda la messa a fuoco, sia per la scelta del diaframma, che non avverà più dalla reflex, ma da una ghiera sul barilotto dell'obiettivo. Il calcolo dell'esposizione avverrà tranquillamente senza alcun problema, al massimo dovrai sotto o sovra esporre te, direttamente dal comando sulla reflex.

Per quanto riguarda la messa a fuoco, se lo userai per paesaggistica, avrai tutto il tempo di sistemare la messa a fuoco tramite LCD ed il LiveView, altrimenti avrai occasione di conoscere, imparare ed applicare la regola dell'iperfocale.
(abbastanza semplice, dopo alcuni tentativi, nel mio caso basta chiudere ad f/10 e focheggiare a 2m per avere tutto a fuoco da 40cm all'infinito). Essendo poi un'ottica 2.8 è perfetto anche per le notturne, in quanto quelli da te scelti, sono leggermente più bui e ne risentirai parecchio.

Passando ai lati "negativi", come detto prima è un'ottica manuale (per quello costa poco), all'inizio non ti sarà facile e soprattutto è un'ottica fissa....dovrai imparare a spostarti te per comporre al meglio la fotografia, ma avrai anche una qualità ben superiore.

L'unica pecca davvero pecca che ha, è la scala della messa a fuoco, purtroppo ogni esemplare fa quello che vuole, dovrai fare delle prove con un metro e dei soggetti a varie distanze (tipo delle pile) per capire bene o male come funziona la tua copia.
C'è da sottolineare anche il fatto che non monta filtri a vite, per via del paraluce integrato e fisso.
Ci sono dei walk-around artigianali e non per montare filtri.

Del resto è ottima su tutto, a livello costruttivo, a livello di qualità, di nitidezza, inoltre può andare anche su corpi FF, così se in futuro vorrai passare al gradino superiore non dovrai buttarlo via.

 

 

Altrimenti c'è anche il Tamron o Sigma 17-50 2.8 ... anch'esso ottimo, ma mai provato :D

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...