Jump to content

Recommended Posts

3 minuti fa, Max_B83 dice:

Ciao Franco.....io non sono esperto di ritratti ma mi sembra di vedere che l'immagine sia un po pixellata....

Come sei stato cosi alto con ISO??

ma il nesso fra i pixel e gli iso dove sta? 400 iso poi non sono un valore alto. (soprattutto per la d750 che mi pare abbia franco) 

anyway, a me non piace la luce (ha un che di diabolico) ,la composizione che taglia via ciò che stava cucinando e la postproduzione piatta. 

Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Max_B83 dice:

Ciao Franco.....io non sono esperto di ritratti ma mi sembra di vedere che l'immagine sia un po pixellata....

Come sei stato cosi alto con ISO??

Uso 400 iso di default (ho una D700) perché ho bisogno (molto spesso) di tempi di sicurezza molto più veloci del normale per via di un piccolo problema neurologico. 

Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Mattia dice:

ma il nesso fra i pixel e gli iso dove sta? 400 iso poi non sono un valore alto. (soprattutto per la d750 che mi pare abbia franco) 

anyway, a me non piace la luce (ha un che di diabolico) ,la composizione che taglia via ciò che stava cucinando e la postproduzione piatta. 

Per la luce non ci posso fare niente quella era l'ora e già ho dovuto intervenire per le ombre scurissime  sul volto. Sul resto vorrei qualche ragguaglio in più per favore . Gia non sono un  fotografo e sui ritratti ne so ancora meno. Per cui chiedo più spiegazioni per favore.

 

Link to post
Share on other sites

per la luce non è questione di ora, ma di angolazione. se avessi scattato molto più a sinistra o addirittura in controluce avrebbe dato tutt'altro sapore allo scatto: sarebbe uscita di più la simpatia del soggetto e l'atmosfera cordiale generale. 

la composizione nel senso che se avessi incluso (scattando ad esempio in verticale, più adatto ai ritratti) le mani e ciò che stavano facendo, avresti reso la foto più interessante e coinvolgente.

la postproduzione avrebbe dovuto intervenire per recuperare le luci bruciate e le ombre chiuse, rendendo il tutto più omogeneo. inoltre una bella raffreddata al bianco aiuterebbe. poi tutti i toni stanno al celeste/verde soprattutto sullo sfondo, avrei provato a cambiare qualche tonalità perché così  a me risulta molto antiestetico

Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Mattia dice:

per la luce non è questione di ora, ma di angolazione. se avessi scattato molto più a sinistra o addirittura in controluce avrebbe dato tutt'altro sapore allo scatto: sarebbe uscita di più la simpatia del soggetto e l'atmosfera cordiale generale. 

la composizione nel senso che se avessi incluso (scattando ad esempio in verticale, più adatto ai ritratti) le mani e ciò che stavano facendo, avresti reso la foto più interessante e coinvolgente.

la postproduzione avrebbe dovuto intervenire per recuperare le luci bruciate e le ombre chiuse, rendendo il tutto più omogeneo. inoltre una bella raffreddata al bianco aiuterebbe. poi tutti i toni stanno al celeste/verde soprattutto sullo sfondo, avrei provato a cambiare qualche tonalità perché così  a me risulta molto antiestetico

OK. Grazie. 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...