Jump to content

Recommended Posts

Dietro piazza Navona c'è un vicolo, vicolo del Febo, che termina in un largo, largo del Febo, lì ho incontrato un pittore, vecchia scuola, di quelli che dipingono ancora sul posto, che ci credono davvero, per il vero è anche bravo. Ho fatto due scatti, uno banalissimo l'altro, questo, un po' meno, siamo nel déjà vu e forse anche per questo ho scelto il titolo vecchia scuola. 

Fuji Xpro1
Fujinon 18-55 f2,8-4 a 18mm
1/100 f10
ISO3200

 

31523360800_9dfd090717_o.jpgold school by Mario Ceppi, su Flickr

Link to post
Share on other sites

Un bello scorcio di vita, un pittore che ama il suo lavoro....

Per i motivi sopra, la persona di spalle non mi piace, prende troppa importanza in una foto che avrei maggiormente dedicato al pittore ... so che la mia non è una visione "street" e che quella persona è parte integrante della foto, ma da estraneo alle "street" appunto vorrei clonarlo via :)

Scherzi a parte, è che mi piaceva lo scorcio di citta  col pittore, solo loro 

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Stefano Grechi dice:

Un bello scorcio di vita, un pittore che ama il suo lavoro....

Per i motivi sopra, la persona di spalle non mi piace, prende troppa importanza in una foto che avrei maggiormente dedicato al pittore ... so che la mia non è una visione "street" e che quella persona è parte integrante della foto, ma da estraneo alle "street" appunto vorrei clonarlo via :)

Scherzi a parte, è che mi piaceva lo scorcio di citta  col pittore, solo loro 

Grazie del passaggio, senza lo spettatore sarebbe meno street, si ridurrebbe ad un mero ritratto in strada, in questo caso il rapporto tra loro due, tra osservatore ed osservato, regge la foto

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, il signor mario dice:

Grazie del passaggio, senza lo spettatore sarebbe meno street, si ridurrebbe ad un mero ritratto in strada, in questo caso il rapporto tra loro due, tra osservatore ed osservato, regge la foto

Immaginavo... non intendendomi minimamente di Street certi aspetti non li conosco proprio

Link to post
Share on other sites

Da quanto detto riesco a comprendere meglio il senso della foto....come immagino che il senso estetico non sia proprio una priorità nel genere street.....sta di fatto che per me l'uomo di spalle risulta un elemento ingombrantemente antiestetico che incide negativamente sulla delicatezza trasmessa dal pittore e dalla cornice romana.....comunque tanto sono ignorante che la seconda foto, per quanto completamente diversa, mi piace molto di piu'

aggiungo che dal link ho sfogliato le altre che ci sono e ne ho trovate di meravigliose....tante espressioni bellissime di persone colte e rappresentate al meglio in modo profondo e accattivante. Complimenti

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, marcoa dice:

Da quanto detto riesco a comprendere meglio il senso della foto....come immagino che il senso estetico non sia proprio una priorità nel genere street.....sta di fatto che per me l'uomo di spalle risulta un elemento ingombrantemente antiestetico che incide negativamente sulla delicatezza trasmessa dal pittore e dalla cornice romana.....comunque tanto sono ignorante che la seconda foto, per quanto completamente diversa, mi piace molto di piu'

aggiungo che dal link ho sfogliato le altre che ci sono e ne ho trovate di meravigliose....tante espressioni bellissime di persone colte e rappresentate al meglio in modo profondo e accattivante. Complimenti

Grazie del passaggio e della visita  alle altri mie foto

Link to post
Share on other sites

Innanzitutto ti saluto Mario, visto che manco un po' dal forum.
Do il mio parere sullo scatto partendo dai dati exif: con una macchina e un sensore così avresti potuto scattare a f8 o anche a f5.6 guadagnando un bel po' di ISO e se le finestre in fondo al vicolo non sono a fuoco, poco importa o pesa sull'immagine.
La figura dell'osservatore non rende l'immagine più street, semplicemente la imballa, tra l'altro è vestito tutto di scuro ed è di spalle il che peggiora la cosa.
Eppure lo scatto street ci sarebbe stato ed è la vita che il pittore si porta dietro nella borsa e nel trolley. Cambiando il pdr e avvicinandoti ancora avresti potuto tirare fuori uno degli scatti a cui mi hai abituato.
Buona invece tridimensionalità e conversione.
Ovviamente è, come sempre, solo il mio parere.


Link to post
Share on other sites

Sono pareri personali che apprezzo anche se, ovviamente, non condivido, li apprezzo perché in ogni caso mi fanno riflettere sullo scatto che ho fatto; non credo bastino due borse, con i quadri, a fare di uno scatto una street o almeno a toglierla dalla banalità in cui già questa vive; per l'esposizione un diaframma più aperto mi avrebbe portato sì a 1600 ma senza forti differenze finali interini di rumore, oggettivamente anche in termini di risultato d'immagine a fuoco, probabilmente sarebbe stato meglio

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

più da stampa che da video. E molto carina come al solito.

Poi (ma è solo questione di gusto personalissimo) mi piacerebbe forse di più con un tuning più caldo.

Scusa, a proposito, ma sono solo io (e/o il mio monitor) che la vedo leggerissimamente intonata verso il violetto?

Ripeto, nel qual caso non mi permetterei peraltro di parlare di difetto.....

Ciao!

sandro

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Sandro Bisotti dice:

più da stampa che da video. E molto carina come al solito.

Poi (ma è solo questione di gusto personalissimo) mi piacerebbe forse di più con un tuning più caldo.

Scusa, a proposito, ma sono solo io (e/o il mio monitor) che la vedo leggerissimamente intonata verso il violetto?

Ripeto, nel qual caso non mi permetterei peraltro di parlare di difetto.....

Ciao!

sandro

Grazie Sandro del passaggio, concordo sul fatto che sia più da stampa, e pensandoci bene... mi sa che la invierò in stampa. Per quanto riguarda la dominante violetta sul mio appare nero puro. Scaldarla un po'? Non so forse perché ho passato un lungo periodo scaldando molto il BN, con una leggerissima toccata di sepia, ma al momento lo amo freddo, e anche causa una ricerca in cui dovevo amplificare l'effetto della luce, oltre che freddo mi piace anche carico di neri.

Link to post
Share on other sites
14 ore fa, il signor mario dice:

Grazie Sandro del passaggio, concordo sul fatto che sia più da stampa, e pensandoci bene... mi sa che la invierò in stampa. Per quanto riguarda la dominante violetta sul mio appare nero puro. Scaldarla un po'? Non so forse perché ho passato un lungo periodo scaldando molto il BN, con una leggerissima toccata di sepia, ma al momento lo amo freddo, e anche causa una ricerca in cui dovevo amplificare l'effetto della luce, oltre che freddo mi piace anche carico di neri.

Mi dispiace ;)...ma trovo assai carino anche il taglio che hai proposto. Altra foto, certo.  Si perde assai il contesto e si va dritti

al rapporto pittore/immagine, o se vogliamo proprio all'immaginazione.   Certo, meno "street"......scusa l'invasione di campo, è sempre antipatico andare a disquisire sulle intenzioni espressive dell'autore. Infatti, come avrai capito, il mio problema con l'intonazione è appunto un mio problema (e/o del mio monitor) e non assolutamente una critica.

Ciao!

Sandro

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...