Jump to content

Recommended Posts

Piazza di Spagna...tartassati dai vigili per il cavalletto perchè era occupazione di suolo pubblico..chiudo tutto e metto la reflex in terra e inizio a cercare un pdr che mi piace...ritornano dicendo che lo zaino e la custodia del cavalletto "nun ce posso sta" sempre per lo stesso motivo..a questo punto faccio lo scatto e me ne vado..diciamo un po inc*****o

 

fontana.jpg.0ee189efc5b0514f9fb524d7f36072ec.jpg

 

 

Link to post
Share on other sites

caro Harma,non mi hanno detto mica che il pericolo era che inciampasse una persona....hanno detto " occupazione di suolo pubblico" e anche dopo aver riposto il cavalletto nello zaino e messolo vicino a me ,insieme allo zaino con le lenti sono ritornati con la stessa motivazione....

 

Link to post
Share on other sites

Per la foto è inutile parlare in quanto risente molto della situazione, per quanto riguarda la questione dell'occupazione del suolo pubblico ci sono più interpretazioni, la prima è quella degli utenti Parere avocato la seconda è la norma (molto confusa) Occupazione suolo pubblico Comune di Roma in questa confusione la cosa migliore è accettare, a malincuore e con un discreto rodimento du cu... per evitare di trovarsi impastoiato tra denunce e avvocati.
Aggiungerei una considerazione: nelle ultime settimane il Sindaco Raggi ha emanato un'ordinanza in cui proibisce molte attività vicino alle fontane storiche, lavarsi, bagnarsi, lavare indumenti, abbeverare animali, gettare oggetti, salire sui manufatti... questa ordinanza, ovviamente, non è stata fatta rispettare finché, proprio alla barcaccia (e alla fontane dei Leoni di Piazza del Popolo), furono effettuate delle riprese video con turisti e ambulanti che facevano i loro porci comodi, fottendosene delle proibizioni, sotto gli occhi degli agenti di Polizia di Roma Capitale, c'è stato un discreto scandalo immagino conclusosi con solenne razziatone ai vigili, probabilmente gli stessi che ora sono pignoli e intransigenti. 

 

Link to post
Share on other sites

Bah, occupazione di suolo pubblico a parte ( spero davvero che avessero le loro buone ragioni per comportarsi così , alla fine quanto spazio pubblico potevi occupare col treppiedi...?), se facevi tre passi indietro la foto sarebbe stata molto migliore...

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, il signor mario dice:

Per la foto è inutile parlare in quanto risente molto della situazione, per quanto riguarda la questione dell'occupazione del suolo pubblico ci sono più interpretazioni, la prima è quella degli utenti Parere avocato la seconda è la norma (molto confusa) Occupazione suolo pubblico Comune di Roma in questa confusione la cosa migliore è accettare, a malincuore e con un discreto rodimento du cu... per evitare di trovarsi impastoiato tra denunce e avvocati.
Aggiungerei una considerazione: nelle ultime settimane il Sindaco Raggi ha emanato un'ordinanza in cui proibisce molte attività vicino alle fontane storiche, lavarsi, bagnarsi, lavare indumenti, abbeverare animali, gettare oggetti, salire sui manufatti... questa ordinanza, ovviamente, non è stata fatta rispettare finché, proprio alla barcaccia (e alla fontane dei Leoni di Piazza del Popolo), furono effettuate delle riprese video con turisti e ambulanti che facevano i loro porci comodi, fottendosene delle proibizioni, sotto gli occhi degli agenti di Polizia di Roma Capitale, c'è stato un discreto scandalo immagino conclusosi con solenne razziatone ai vigili, probabilmente gli stessi che ora sono pignoli e intransigenti. 

 

Ma io non contesto il fatto che ci sia una tutela del patrimonio artistico,anzi,ne sono felice, contesto che alla domanda dei vigili se stavo facendo un servizio commerciale perchè secondo loro io ero un professionista( si vede che basta avere un cavalletto e una reflex si è automaticamente professionisti) per cui avrei avuto l'obbligo di avere il permesso,ho risposto che no,non era un servizio commerciale ma stavo li per fare fotografie per hobby..nonostante questo mi hanno confermato che non potevo stare li

Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Fra70 dice:

Bah, occupazione di suolo pubblico a parte ( spero davvero che avessero le loro buone ragioni per comportarsi così , alla fine quanto spazio pubblico potevi occupare col treppiedi...?), se facevi tre passi indietro la foto sarebbe stata molto migliore...

Praticamente impossibile...l'unico spazio ,senza rischiare di essere sepolto dalla gente,era a ridosso della fontana...e siccome la mia intenzione era di riprenderla dal basso,anche se avessi trovato un po di spazio,avrei avuto davanti a me una selva di gambe

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, maxxi53 dice:

Ma io non contesto il fatto che ci sia una tutela del patrimonio artistico,anzi,ne sono felice, contesto che alla domanda dei vigili se stavo facendo un servizio commerciale perchè secondo loro io ero un professionista( si vede che basta avere un cavalletto e una reflex si è automaticamente professionisti) per cui avrei avuto l'obbligo di avere il permesso,ho risposto che no,non era un servizio commerciale ma stavo li per fare fotografie per hobby..nonostante questo mi hanno confermato che non potevo stare li

Mi riferivo al loro livello di stress e di frustrazione certamente non concordo con chi si è comportato in quel modo, il solito discorso, sono praticamente inutili e quando vengono ripresi dall'amministrazione se la prendono con il primo malcapitato possibilmente italiano in quanto generalmente non parlano altre lingue

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, il signor mario dice:

Mi riferivo al loro livello di stress e di frustrazione certamente non concordo con chi si è comportato in quel modo, il solito discorso, sono praticamente inutili e quando vengono ripresi dall'amministrazione se la prendono con il primo malcapitato possibilmente italiano in quanto generalmente non parlano altre lingue

quoto

Link to post
Share on other sites

 

a Roma mi è capitato un paio di volte che i vigili facessero storie per il cavalletto....in entrambi i casi dicendo....sbrigati a fa' la foto e leva sto coso, evidentemente capendo che sono un amatore e pure che far rispettare un divieto in un caso del genere è assurdo....

aggiungo pure, di contro, che al colosseo di mattina presto ho visto decine e dico decine di fotografi attrezzati tutti intenti a scattare........indisturbati

Mario ha inquadrato perfettamente la situazione, concordo....aggiungo solo un altro punto di vista.....di questi tempi, per uno che controlla, il vigile...... ogni borsa, attrezzo, persona che stazione nei pressi di siti sensibili in teoria dovrebbe rappresentare un potenziale pericolo o comunque semplicemente un motivo di attenzione.....credo che un po di nervosismo, in certi casi, venga pure da qui....

mi sa che hai beccato quello stressato....

Link to post
Share on other sites

hahaha é. Il cavalletto. Quando lo poso in una zona centrale di Napoli vengo fermato da gente che vuole sapere se sono della televisione, ragazzini che si mettono in posa, poi magari qualche spiritoso che dice che sono di Mediaset e allora é proprio la fine. Quando mi fermano i carabinieri sono quasi contento! Stanno tutti a fare foto con i cellulari, poi compare il tripode ti rompono i coglioni. Tornando alla foto, purtroppo risente troppo della fretta!

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...