Jump to content

Recommended Posts

grazie per il passaggio! In effetti questa immagine mi fa piangere il cuore pensando ai boschi che vanno in fumo.

venendo al contrasto sarebbe interessante discutere su questa cosa. La foto é contrastata, ma in questo caso i neri sono tutti in basso, mentre i bianchi tutti in alto, quindi l'aumento di contrasto non incide sul dettaglio del fumo e del vulcano oscurato, ma mi porterebbe solo a bruciare i bianchi che sono al limite. É esatto o avete suggerimenti?

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, CarloM dice:

grazie per il passaggio! In effetti questa immagine mi fa piangere il cuore pensando ai boschi che vanno in fumo.

venendo al contrasto sarebbe interessante discutere su questa cosa. La foto é contrastata, ma in questo caso i neri sono tutti in basso, mentre i bianchi tutti in alto, quindi l'aumento di contrasto non incide sul dettaglio del fumo e del vulcano oscurato, ma mi porterebbe solo a bruciare i bianchi che sono al limite. É esatto o avete suggerimenti?

Il ragionamento fila....e magari dico una stupidaggine......se provi ad agire selettivamente sul fumo con un pennello?...non credo che potresti usarlo troppo marcato per via degli effetti collaterali...pero' un pochino di contrasto in piu' solo al fumo riusciresti a darlo...

oppure proverei a regolare i mezzi toni....non inciderebbero sui toni chiarissimi o scurissimi......di questa pero' non ne sono per niente sicuro....in certi casi riesce ed in altri no e devo ancora capire il perchè...

la foto mostra una scena tristemente spettacolare...purtroppo!

 

Link to post
Share on other sites
Il ‎11‎/‎07‎/‎2017 at 22:56, marcoa dice:

Il ragionamento fila....e magari dico una stupidaggine......se provi ad agire selettivamente sul fumo con un pennello?...non credo che potresti usarlo troppo marcato per via degli effetti collaterali...pero' un pochino di contrasto in piu' solo al fumo riusciresti a darlo...

oppure proverei a regolare i mezzi toni....non inciderebbero sui toni chiarissimi o scurissimi......di questa pero' non ne sono per niente sicuro....in certi casi riesce ed in altri no e devo ancora capire il perchè...

la foto mostra una scena tristemente spettacolare...purtroppo!

 

Ciao Marco, per la verità, dopo averci pensato un po', continuo a ritenere che la foto mi piace così, dato che però cerco sempre di seguire i consigli che mi date, almeno per imparare cose nuove, poiché con l'uso del pennello ho fatto solo inguacchi (è italiano? :lol:), tu conosci qualche tutorial buono o qualche articolo che spiega bene come utilizzare il pennello per regolare il contrasto su una singola zona della foto? Grazie comunque del passaggio.

 

Il ‎12‎/‎07‎/‎2017 at 09:34, Gabriele Quintigliani dice:

 la foto è stupenda,qui sei riuscito nell'intento dell'altra ;),sembrano due foto in una,complimenti

Esatto, era proprio questo l'effetto che volevo.

--------------

Venendo all'osservazione di phonix sui dati exif "arricchiti", anche se questo è un post vecchio, visto che ci sono li aggiorno:

Macchina usata: Sony A7 primo modello

Modalità di uso: completamente manuale

Canon FD 50 mm 1.4 - obiettivo vintage anni settanta, completamente manuale. Per le foto panoramiche o comunque quando non devo utilizzare il diaframma molto aperto lo preferisco al 50 mm 1.2 perché stranamente, da f/5 in poi questo è più nitido. Ma può dipendere dal singolo modello o dall'usura.

ISO 160 - tempo 1/90 - F/8

Ho usato treppiedi e filtro Polarizzatore Canon (d'epoca pure questo) e ND2 Tamron perché la foto è stata scattata alle 12.00 circa, con sole alto e posto più o meno alla destra della macchina. Ho utilizzato il polarizzatore per ottenere quell'effetto digradante del cielo che ha notato Sil.

Esposizione: ho esposto a +2 sul fumo bianco, poiché la foto è stata pensata in bn. In questo modo il diagramma è spostato tutto a destra, ma nessun pixel è bruciato perché ho mantenuto comunque una minima distanza di sicurezza dal valore 255. Trovo che ciò sia vantaggioso perché il file raw registra maggiori particolari e in fase di rielaborazione ho maggiore spazio di manovra.

Sviluppo: convertito in TIFF con il programma specifico della SONY e poi lavorato tutto in Photoshop. L'effetto un po' metallico, se può interessare, è ottenuto creando una piccola dominante ciano nella regolazione delle curve in modalità colore lab, ovvero converto in bn con metodo lab, poi passo a scala di grigio, poi su CMYK e seleziono in regolazione curve la curva del ciano, portandola un po' (molto poco) verso l'alto.

Dopo la posto anche a colori, per mostrarla ad agoluc.

Credo di avere scritto abbastanza.

Link to post
Share on other sites
Il ‎17‎/‎07‎/‎2017 at 09:44, agoluc78 dice:

Si in effetti forse meglio in b/n nella seconda i colori mi sembrano un po spenti, però bella

il raw é molto più chiaro. Pensando alla conversione in bn già dallo scatto ho cercato di far uscire i bianchi esponendo le nubi a +2, quindi i colori si sono schiariti. Comunque era anche una mattina assolata a ora di pranzo... Grazie del passaggio! ?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...