Jump to content

Aloni di luce attorno alle finestre


Recommended Posts

Buongiorno a tutti,
mi sono appena avvicinato alla fotografia con la reflx perchè ho la necessità di fare foto di interni sul cavalletto per annunci immobiliari oltre alle facciate esterne e paesaggi (non sono un fotografo).
Ho un economica Canon eos 4000 con ottica EFS18-55. Rispetto al cellulare è una belva 😍 ma purtroppo scattando senza flash per fare degli hdr mi capita spesso di avere degli aloni di luce sulle finestre o lampadari. Poca roba ma è fastidioso e difficile da lavorare con gimp xchè ci sono i serramenti che sono forme complesse...(forse sono io che non so usarlo e poi non ho tutto questo tempo per post-elaborare)   
In realtà se cambio posizione e centro meglio la fonte di luce il fenomeno sparisce ma spesso non posso scegliere io più di tanto!

Voi cosa mi consigliate? Avete avuto esperienze in tal senso?

1)Cambiare ottica perché questa è economica e soggetta a questo problema? Quale ottica consigliate per un fotografo fanciuton come me?

2) Installare un filtro di polarizzazione (probabilmente efficace per le facciate esterne ma all'interno non so forse peggiora le cose).

3) Un semplice para ottica basta?

Grazie mille per il vostro aiuto gente!

Link to post
Share on other sites

Ciao, per gli hdr uso picturenaut che è un programma free, lavora in automatico ma non risolve del tutto gli aloni, comunque se faccio 3 foto gli aloni spesso compaiono con esposizione 0 e +2 mentre nella -2 sono quasi inesistenti in -3 o -4 scompaiono.

Praticamente o prendo i jpg direttamente o elaboro i raw in darktable per dargli piu saturazione e contrasto, i jpg li carico in piscturenaut e lui fa un po quello che vuole😅🤣🤣🤣

Dici che posso risolvere usando un sw più performante? O forse una capoccia più performante?...🤣

Ho provato in darktable a vedere se c'era qualche comando ma, complice la mia inesperienza in materia😅, non ho trovato nulla di efficace. Esiste la possibilità in darktable di fondere i raw in hdr ma poi per elaborare il tutto è un casino e non sono riuscito ad eliminare questo bagliore a forma di nebbia che a volte mi compare. 

Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti😄 vi allego un immagine che  deriva dalla fusione di 6 immagini scattate in hdr con picturenaut da +2 a -3 di esposizione. 

vi allego anche l'immagine scattata ad esposizione 0 (f/stop fisso a 4.5) iso fisso 100 e tempo variabile, ero su cavalletto. 

Come potete notare attorno alla finestra c'è un alone, questo è presente praticamente in tutte e sei le foto scattate e chiaramente anche sull'hdr anche se alleviato.

Ecco io vorrei sapere se c'è il modo, secondo voi che avete più esperienza di me, di eliminare ulteriormente tale disturbo. Meglio in fase di scatto o anche in post elaborazione. Mi da fastidio quel fantasmino....😣

Grazie gente, se mi risolvete il problema vi offro un caffè o se siete salutisti e non prendete il caffe...un grappino😅🤣🤣🤣 

foto1_piccola.jpg

IMG_1501_piccola.jpg

Link to post
Share on other sites

Ad occhio direi che dovresti dare maggior peso all'esposizione per le luci, non c'è solo l'alone ma la parte alta della finestra è bruciata. Il concetto di HDR è che si uniscono foto con le varie zone esposte correttamente e qui la finestra è sovraesposta anche a -3. Misura la luce con l'esposizione spot e trova le varie esposizioni delle zone luce e ombra poi fai un braketing manuale

Link to post
Share on other sites

come espresso da Mario qui bisogna vedere la modalità di esposizione che si è utilizzata cioè come è stato impostata la lettura esposimetrica (detto da nikonista se matrix (lettura su tutta l'area) semispot (lettura prevalentemente centrale) o spot (lettura molto centrale)), generalmente quando penso di effettuare lo sviluppo in HDR per cui effettuo i classici 3 scatti (ma se ne può fare anche di più) utilizzo la lettura su tutta l'area (poche volte se non mai la fotocamera sbaglia la lettura ma in quella situazione potrebbe succedere) non ti rimane che provare ad effettuare in modalità (matrix per nikon - valutativa per canon) i fatidici 3 scatti -2, 0, +2 puntando il focus sul termosifone (e/o anche leggermente un po più a sinistra) e poi darla in pasto ad un'elaboratore di HDR.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...