Jump to content

Castello di Roseto Capo Spulico


Recommended Posts

Ciao a tutti, 

volevo condividere con voi più che la foto, che forse non ha niente di eccezionale, il modo in cui è nata. 

Ero reduce da un matrimonio in Calabria e mi ero lasciato alle spalle in tempi relativamente brevi la Salerno - Reggio Calabria ed il pezzo più difficile della famigerata Statale 106 Ionica. Mi trovavo a Roseto Capo Spulico, nell'alto Ionio cosentino, quasi al confine con la Basilicata ed avevo davanti a me due camion, impossibili da sorpassare in quel punto. Sapendo che la strada di li a poco sarebbe diventata a quattro corsie, ho accostato in una piazzuola panoramica ed ho tirato fuori la reflex.

Questo è il risultato

14967404562_8aa96aabd8_z.jpgCastello di Roseto Capo Spulico

 

l'idea sarebbe di guidare l'occhio dell'osservatore verso il castello utilizzando la linea dell'orizzonte e la linea della ferrovia, il tutto con il pino a fare da cornice e dare profondità (ho dubbi sul taglio).

In post produzione, oltre alle solite cose ed all'apertura delle ombre sul pino, ho provato ad eliminare i ramoscelli più in basso, ma la toppa era peggio del buco perchè il cielo in quel punto ha diverse gradazioni di colore.

Dimenticavo gli Exif: tempo 1/320. f/9, iso 100 (18 mm).

 

Scusate la lunghezza 

Link to post
Share on other sites

Bella la scena e magistrale la composizione, ma ho dei dubbi sia sulla luce che sulla post-produzione.

La luce non è bellissima, e l'atmosfera mi sembra un po' troppo smorti con dei neri un po' duretti. La rocca non è nitidissima, ma probabilmente è colpa dell'obiettivo e delle condizioni dell'aria.
Lo schiarimento in alto dell'albero ha creato aloni e un cielo troppo più chiaro rispetto al resto.

Ci rimetterei un po' mano, forse tentando anche un viraggio o un bianco e nero.

Link to post
Share on other sites

Grazie! sulla luce, come direbbe Battisti "a quest'ora, cosa vuoi?"..erano le 4 del pomeriggio, l'alternativa (piuttosto allettante), era di tirare fuori il costume da bagno e le infradito e aspettare il tramonto.

 

Sull'alone effettivamente non me ne ero accorto. Ogni tanto comunque ci provo a fare qualche viraggio particolare (non in questo  caso), ma non avendo il monitor calibrato non mi fido molto dei risultati. 

Sul bianco e nero non so, sono talmente affezionato ai colori del nostro meridione che raramente riesco a vedere quei paesaggi in bianco e nero.

Da qualche tentativo che sto facendo però può essere una strada per lasciare l'albero con le ombre chiuse (quasi in silhouette) ed evitare aloni sul cielo.  

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...