Jump to content

Foto soggetti in movimento rapido


Recommended Posts

Salve mi è capitato di fare foto a dei Rapaci in volo . l addestratore li faceva partire da un tetto verso di lui ( che si trovava a volte accanto a volte dietro di me). Io impostavo Canon EOS 60d in Sport e ,inquadrando punto partenza ,iniziato a scattare a raffica. Dopo , guardandole, vedevo che gran parte di queste foto non erano a fuoco. Sarebbe meglio cambiare la modalità scatto e impostare un punto dimessa a fuoco ( per es il centrale ) ? Vero che il rapace era molto veloce . mi piacerebbe imparare questa tecnica , semmai provando prima con soggetti Meno Veloci .

Link to post
Share on other sites

ciao!

Non è mai facile fotografare soggetti in veloce movimento ma vediamo se posso esserti d'aiuto.

Innanzitutto secondo me dovresti scattare in priorità tempi (su canon non mi ricordo quale sia la sigla, su Nikon è S) e impostare un tempo di scatto di almeno 1/500. A questo punto dovresti impostare la modalità di messa a fuoco su tracking 3D ovvero inseguimento del soggetto. Nel momento in cui punti il soggetto se anche questo si muove all'interno del fotogramma i punti di messa a fuoco lo seguiranno.

Purtroppo io non conosco il mondo canon, sono una totale ignorante! Quindi posso darti delle indicazioni generiche, poi per cercare queste opzioni all'interno della tua macchina fotografica dovresti guardare il libretto di istruzioni.

Link to post
Share on other sites

Intanto c'è da considerare la direzione del rapace in volo oltre che la velocità, più problematico se percorre l'inquadratura da un lato all'altro e più semplice se ti viene incontro.

Sebbene possa sembrare più complicato scattare in manuale, alla fine riesci a gestire meglio ogni aspetto anche considerando che stai fermo, vedi il rapace, conosci la traiettoria di volo e sai dove andrà a posarsi.

Anche in priorità di tempi (Tv), come ti ha suggerito MadEly, può andare bene; la modalità di messa a fuoco che chiama tracking 3D sulla Canon si chiama Ai servo e la trovi facilmente premendo il pulsante drive sullo schermetto lcd superiore.

Ricapitolando: impostazione M, con tempo di scatto 1/500 - 1/1000, f/5.6 - f/8, iso auto, Ai servo, punto di messa a fuoco centrale.

dopo i primi scatti affini i parametri cercando di impostare anche gli iso più bassi possibile.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Grazie per le dritte. Allora in modalità Sport ( premetto che non mi piacciono impostaz predefinite ) mi da in automatico Ai Servo e però non mi fa variare il punto di messa a fuoco ( sempre il centrale attivo ). Anche io in un primo momento pensavo a Priorità tempi ma per paura fare errori impostato Sport. In questa occasione il soggetto volava dall alto verso il basso verso me . cercherò di fare altre prove ( come consigliato da voi ) con soggetti meno veloci. Grazie

Link to post
Share on other sites

Io più che 1/500 terrei 1/1000: un paio di anni fa sono stato anche io ad una esibizione (privata) di un falconiere toscano, ed i migliori risultati li ho ottenuti con tempi addirittura superiori ad 1/1000; i falchi in picchiata ed in avvicinamento sono veramente, veramente veloci.

Non ti so dare informazioni sull'autofocus perché io ho scattato in manuale (non ho un tele autofocus).

Link to post
Share on other sites

Tempo fa trovai una tabellina che racchiudeva alcuni esempi e i relativi tempi di esposizione consigliati, la posto in caso fosse utile a qualcuno..!

 

Esempi di tempi di posa:
Auto da corsa o atleti 1 / 2000 - 1 / 4000 sec.
Un uccello in volo 1 / 1000 - 1 / 2000 sec.
Fermare l'azione di un ginnasta 1 / 800 - 1 / 1500 sec.
Nature morte o ritratti 1 / 125 - 1 / 250 sec.
Paesaggi 1 / 20 - 1 / 100 sec.
Cascate in una giornata nuvolosa - acqua come velluto liscio 1 / 2 - 1 / 30 sec.
Luci della città di notte 8 - 30 sec.
Interni con luce bassa senza flash e senza movimento 5 - 30 sec.

Link to post
Share on other sites

Infatti il tempo minimo sarebbe stato 1/500 ma di certo 1/1000 è meglio!

 

Ma aspetta, lo spot che c'entra?

Spot è un modo di esposizione ovvero riguarda come la tua macchina fotografica calcola l'esposizione:

  • matrix: esposizione ponderata su tutta l'immagine (la macchina calcola un'esposizione media affinché ogni parte dell'immagine sia il più possibilmente correttamente esposta)
  • ponderata centrale: la macchina calcola l'esposizione principalmente al centro del fotogramma
  • spot: l'esposizione viene calcolata in una piccola area attorno al punto di messa a fuoco
Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

Visto che leggendo un po in giro  mi riaggangio a questa discussione

Anche io ho qualce problema nel fotografe soggetti in movimento....infatti io fotografo ma meglio dire provo a fotografare i cani mentre fanno delle gare sportive o durante gli allenamenti al campo addestratamento.....all'inizio mi avvelo pure io della modalita SPORT che c'è sulla mia canon ma i risultati non erano un gran che allora sono passato al settaggio manuale ma anche li i risultati ai me non sono un gran che

Il mio problema piu gramnde e che quando alzo i tempi per poter congelare al meglio l'azione mi cambia cnhe l'esposizione il che fa risultare le foto troppo troppo scure

Link to post
Share on other sites
Guest Claudio - PU

Va detto che per regolamento dovresti aprire una nuova discussione. Questa me l'ero persa ed è davvero interessante anche per me. La risposta alla tua domanda sta in quello che hanno scritto sopra che da quello che vedo sono i pezzi da 90 del forum. in definitiva: tempi veloci, apertura massima di diaframma e iso automatici. Per la messa a fuoco dipende dai soggetti, pe gli uccelli in volo leggevo addirittura in matrix. Nel tuo caso (non so quanti siano veloci i cani, ma immagino abbastanza veloci) io proverei con una ponderata centrale e scatta a raffica.

Link to post
Share on other sites

Il mio problema piu grande e che quando alzo i tempi per poter congelare al meglio l'azione mi cambia cnhe l'esposizione il che fa risultare le foto troppo troppo scure

 

devi compensare alzando gli ISO o aprendo il diaframma...perdendo PDC nel secondo caso o aumentando il rumore nel primo.

Purtroppo sono tutti compromessi che bisogna valutare. Se hai una buona reflex che regge bene gli ISO, alzali...molto meglio una foto rumorosa che mossa :D

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...