Jump to content

Recommended Posts

Visto che non sono bravo, continuo a fornirvi ritratti casuali, che magari imparo qualcosa.
Come il precedente, anche questo è fatto con un 37mm. Anche in questo caso continuo a sapere che deforma i tratti, ma anche in questo caso continuo a dire che a me l'effetto non spiace per nulla :D
Finirò a fare i ritratto col fish-eye, già lo so.

Stesso luogo dell'altra volta, stessa luce, stessa posizione, stesso momento, ma questa volta ci sono i colori e al posto del cielo di sfondo c'è il mio comune, visto dall'alto.

Ovviamente moltissimo peso ce l'ha lo sfocato ed il bokeh: c'è chi preferisce lo sfocato omogeno, chi quello cremoso, chi quello bruciato, chi chissà cosa.
A me piacciono gli sfocati strani, nervosi, leggibili e fantasiosi: come nel caso della focale, prendetene atto :P

Per tutto il resto: vai con gli insulti!

Eccovi la foto:

15627876905_6690769939_z.jpgCon Sora alle spalle / Sora behind her back by Abulafia82, on Flickr

Pentax K-5 + Mir-1W 37/2.8
Exif: Av, f/2.8, 1/800, 80 ISO.

In PP: nulla di speciale, tranne qualche riflesso sugli occhiali corretto alla meno peggio, e un paio di filtri radiali per bilanciare l'esposizione.

 

Link to post
Share on other sites

  l'esposizione è ottima, migliore rispetto all'altra a volta anche se ti ostini all'esposizione bilanciata....!!!

per essere un ritratto ci sono molte dominanti e questo è sconsigliabile ma sei riuscito a gestirle bene per essere un Paesaggista :P :P

 

Ma sulla pelle hai applicato qualche filtro? mi sembra davvero liscia liscia liscia... molto pesca in stile beauty... è un impressione ?

 

Comunque la composizione è ottima... davvero bella! la giusta composizione per fare un ritratto con un 37... mi permetto solo d'insistere....!!!

E provala  una con il tair... che ti ci vole.... fai qualche passo indietro, la ricomponi così e scatti.... :D :D

 

Il problema è che quelle con l'esposizione sbilanciata le butto al volo senza pensarci, e poi non mi va di recuperarle dalla scheda di memoria :P

Comunque senza sfondo sfocato non avrei scattato neanche la foto, lo ammetto... l'ambientazioni mi risulta fondamentale. Ma non ditelo alla mia ragazza! :P

Sulla pelle ho spennellato su Lightroom con un pennello morbido (flusso 20 su 100) impostato a -25 chiarezza, -25 contrasto e +25 in riduzione disturbo.

Le dominanti di colore sono i riflessi dei vestiti e della chiesa che avevamo vicino: con la luce di mezzogiorno era tutto un risplendere e riflettere; la mia maglietta bianca nei suoi occhi sembra un faro :D

Come dicevo l'altra volta: sono foto estemporanee, le scatto con l'obiettivo che ho montato in quel momento... ne ho anche col Tair, ma di meno (visto che lo monto soprattutto ai concerti...).

Comunque ti faccio contento:

12175239105_d14709568a_z.jpgSciarpa e capelli / Scarf and hair by Abulafia82, on Flickr

10499617083_9a9ccb4eb7_z.jpgRisata / Laugh by Abulafia82, on Flickr

Link to post
Share on other sites

Da perfetto ritrattista qual NON sono :D , fra tutte mi piacciono di più proprio le ultime due. La prima qui postata mi disturba con l'entità dello sfocato del fondo, ma il perchè l'abbiamo capito e quindi si metabolizza, e il riflesso dell'occhiale sulla guancia. La seconda ha colori ed espressione bellissmi, la terza ha per mio gusto, i riflessi sulle lenti che tolgono parecchio all'impatto dei bei occhi però.... a farne di così :D

Link to post
Share on other sites

Se le dico di togliersi gli occhiali, la devo fotografare a terra dopo che è caduta sbattendo a qualche cosa :D
Dovrei comprare un polarizzatore anche per il Tair... vediamo se m'avanzano 5€.

Grazie per i commenti e pareri a tutti e due ;)

Link to post
Share on other sites

Tutto quello che potevo dirti anche io te l'ha detto Fede perciò io ti dico che, dal mio punto di vista, a scattare ritratti con il fisheye non c'è niente di male, io l'ho fatto  :lol:

Ero serio infatti, non vedo l'ora di poterlo fare pure io :P

Per ora ho usato 20mm, 18mm e 14mm, ma il 10-17 fish-eye è il primo in wish-list da tempo...

Link to post
Share on other sites

Secondo me l'uso delle focali corte è solo una scusa per avvicinarti al soggetto! [emoji1]

Scherzi a parte mi piace molto "risata" con i fiori sfocati sullo sfondo che richiamano i colori del fiore nei capelli e della camicia.

Finalmente qualcuno che ha capito [emoji39]
Link to post
Share on other sites

Io continuo a preferire i ritratti con focali più lunghe (in questo caso foto 2 e 3), ma poi alla fine è questione di gusti. Per il resto ti hanno già detto gli esperti  :)

Credo che sarei assolutamente d'accordo pure io, se mi piacessero i ritratti :D

Ma io faccio ritratto per l'ambientazione attorno e per gli sfocati assurdi di certe lenti... il soggetto principale è di contorno :P

(Nota di Abulafia: se il soggetto principale dovesse leggermi, mi ucciderebbe. Quindi aggiungo che è di contorno nella foto, ma è un gran bel contorno. Ma è anche il piatto principale al di là della foto!).

Link to post
Share on other sites

Purtroppo arrivo tardi, quando hanno già detto tutto gli altri. Quindi eviterò di ripetere le stesse cose salvo il fatto che mi piacciono tutte e tre. L'unica nota, per me stonata, ma dipende dalla mia vista probabilmente, è l'effetto bokeh a sinistra della prima foto che mi destabilizza, nel senso che provo una sensazione di vertigine. Ma ripeto, probabilmente lo vedo solo io.

Link to post
Share on other sites

Purtroppo arrivo tardi, quando hanno già detto tutto gli altri. Quindi eviterò di ripetere le stesse cose salvo il fatto che mi piacciono tutte e tre. L'unica nota, per me stonata, ma dipende dalla mia vista probabilmente, è l'effetto bokeh a sinistra della prima foto che mi destabilizza, nel senso che provo una sensazione di vertigine. Ma ripeto, probabilmente lo vedo solo io.

 

Un po' di vertigine viene anche a me, ed in effetti il punto è un piccolo cucuzzolo parecchie decine di metri (e forse più) rispetto al comune, a strapiombo :)

Grazie a tutti per passaggi, consigli, apprezzamenti, critiche e e chiacchiere :D

Link to post
Share on other sites

Premetto che non sono un esperto di ritratti, è un argomento che dovrei affrontare seriamente.

In genere vado a "naso"

Parlando di composizione, evitando l'aspetto tecnico, secondo me:

 

Nella prima foto, dato che il viso è girato leggermente verso destra, avrei dato più spazio sulla destra. A meno che, sullo sfondo, non ci fosse stato qualcosa di interessante da lasciare intravedere.

 

La seconda ma specialmente la terza hanno nello sfondo colori simili al soggetto cosa che, secondo me, va tenuta in considerazione.

(nella seconda foto avrei desaturato quella macchia rossa che attira l'attenzione)

 

Ciao ;)

Link to post
Share on other sites

Credo che sarei assolutamente d'accordo pure io, se mi piacessero i ritratti :D

Ma io faccio ritratto per l'ambientazione attorno e per gli sfocati assurdi di certe lenti... il soggetto principale è di contorno :P

(Nota di Abulafia: se il soggetto principale dovesse leggermi, mi ucciderebbe. Quindi aggiungo che è di contorno nella foto, ma è un gran bel contorno. Ma è anche il piatto principale al di là della foto!).

 

Alla fine se le foto non devono rispondere a dei canoni specifici, fine vendita..servizi..lavoro in genere è importante che piacciano e te ed alla tua metà (visto che è il soggetto più fotografato nei tuoi pochi ritratti). Comunque...meglio non farle seguire questo post!  :D

Link to post
Share on other sites

Nella prima lo sfocato non mi piace per niente, e mi pare ci sia troppa luce riflessa.

La seconda è piuttosto banale (mi permetto di dirlo dopo aver visto molte tue foto davvero belle e, appunto, mai piatte).

Il terzo ritratto è quello migliore, direi perfetto, ovviamente per come intendo io il ritratto.

Sulla PP già qualcuno ti ha fatto notare che sulla pelle è eccessiva.

Permettiti, permettiti, altrimenti che le posto a fare :D

Concordo con la banalità della seconda, che ho messo tanto per far vedere a fedepan che uso pure il 135 ogni tanto ;)

Però fra il terzo e il primo, a me continua a piacere ancora di più il primo.

Il che non significa che non vi do retta, ma che semplicemente il ritratto non è proprio il mio genere (e infatti, normalmente, non mi piacciono neanche quelli degli autori famosi...).

Continuerò a farlo per divertimento personale e, se servirà a qualcuno, seguirò i normali canoni rinunciando al mio (dis)gusto personale :D

Ultimo appunto sullo sfocato: è una lotta senza possibilità di mediazione; io e gli sfocati "moderni", omogenei ed illeggibili, proprio non andiamo d'accordo. Neanche in macro, dove sono un must da ormai 20 anni...

Personalmente continuo ad adorare lo sfocato della prima foto (anche perché altrimenti non l'avrei neanche scattata) ed immaginarmelo piatto e spiattellato non mi rallegra ;)

Ora come ora gli unici sfocati "divertenti" li fa la Zeiss, i giapponesi continuano ad essere troppo perfettini.

Vi faccio rabbrividire un po': per me lo sfocato piacevole è questo che ora vi posto...

https://www.dropbox.com/s/80h9mje5xi6t52u/Paolo%20nel%20bokeh.jpg?dl=0

(Lasciando perdere che non è ben messa a fuoco, e che il mio amico è decisamente più orribile della mia ragazza :P ).

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...