Jump to content

Recommended Posts

Qualche mese fa sono stato costretto, per due volte, ad affrontare l'infinito stress dell'Ikea.
L'esperienza è già stancante e faticosa per una persona normale, figuratevi per me che odio lo shopping, odio la folla, odio i luoghi caldi e odio stare a Roma :D
In pratica un vero incubo.

Stremato dopo un giro di lunghe e lunghe ore, ero spaparanzato su un divano in attesa che consegnassero gli ultimi pezzi di qualcosa a mio padre che attendeva, e ho iniziato a scattare in giro giusto per distrarmi e riprendermi un attimo.

Questa scena mi ha tirato su di morale: il bambino piangeva fino a 10 minuti prima, poi si è miracolosamente distratto ed ha iniziato a giocare.
L'ho invidiato come poche persone al mondo :D

Eccovi la foto:

16661602205_cfd901b601_z.jpg
Basta poco / A little of game goes a long way by Abulafia82, on Flickr

Pentax K-5 + Pentax DA 18-55 WR @ 50mm
Exif: Av, f/5.6, 1/125, 2000 iso.

In PP: tutta su LR, ho cercato soprattutto di rendere più evidente il bambino (leggiblità, nitidezza, saturazione) rispetto allo sfondo (sottoesposto più di quanto già non fosse).
Esportazione in jpg e lieve maschera di contrasto e riduzione rumore.

Link to post
Share on other sites

Ciao Abulafia, la foto non mi entusiasma molto, ma al tempo stesso non posso dire che sia brutta, anzi, ben composta, leggibiltà del soggetto, messaggio, insomma gli ingredienti ci sono tutti, ma il cocktel non mi piace molto.

Invece vorrei farti una domanda: leggendo i tag che hai inserito nella foto c'è "odio puro"..... capisco che per te fotografare la gente non sia una passione...... :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Pure a Ikea ti porti la reflex  :) ..ne valeva la pena.Un pò buio,ma va bene così,la scena è ben leggibile.

 

ps:mai andare a ikea il Sabato o la Domenica  ;) ..

 

La reflex la porto dappertutto, "ogni lasciata è persa" :D

 

bello scatto :D

PS:mai andare all'ikea! nemmeno per salvarsi da una invasione zombie

Quanta verità nelle tue parole.

Ma essere figlio di un architetto ed avere un appartamento in ristrutturazione ti porta a dover cercare tremendi compromessi... sigh.

 

Ciao Abulafia, la foto non mi entusiasma molto, ma al tempo stesso non posso dire che sia brutta, anzi, ben composta, leggibiltà del soggetto, messaggio, insomma gli ingredienti ci sono tutti, ma il cocktel non mi piace molto.

Invece vorrei farti una domanda: leggendo i tag che hai inserito nella foto c'è "odio puro"..... capisco che per te fotografare la gente non sia una passione...... :rolleyes:

Sei in buona compagnia, su Flickr è passata praticamente inosservata :D

Per quello l'ho proposta qui, volevo leggere qualche commento più completo ;)

"odio puro" era tutto per l'IKEA, non per il povero bambino... :P

 

Per quanto mi riguarda è molto buona, non so se consciamente o no, ma il bambino sembra illuminato dalla luce divina, o almeno da quella della ragione!

Il fascio di luce è la giustificazione più evidente dello scatto. Oltre la frustrazione :D

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...