Jump to content

Workshop di Photoshop - Fotografiaprofessionale.it


Recommended Posts

Molti di voi sanno che io e Photoshop non abbiamo mai avuto un bel rapporto, ma andando avanti mi sono resa conto che era un matrimonio obbligato, o quanto meno una convivenza!

Nell'ultimo mese ho iniziato a studiare come una pazza: libri e video corsi nonché prove su prove. L'ultimo scoglio è stato il workshop di photoshop avanzato di fotografiaprofessionale.it 

Sono davvero molto contenta di aver partecipato a questo weekend perché Simone Poletti è un bravissimo insegnante, tranquillo e chiaro.

Ancora devo mettere in pratica tutte le tecniche che ho imparato, in particolare quelle sul foto-montaggio che mi interessavano molto, ma appena avrò qualcosa da mostrarvi lo farò sicuramente!

 

Intanto vi dico che se dovesse venirvi in mente di partecipare ad un workshop di fotografiaprofessionale.it andate su sicuro  :)

Link to post
Share on other sites

Hai fatto bene, per una professionista come te fa veramente la differenza avere il confronto con un altro professionista nel campo del fotoritocco..intanto la conoscenza del software non è paragonabile a quella di nessun fotografo, per quanto bravo nell'uso di photoshop e co.
Ma in più un fotoritoccatore vede la questione da un punto diverso e spesso parlandoci ti apre possibilità che non avresti mai preso in considerazione.

Link to post
Share on other sites

Che libri stai studiando? Immagino che un must sia quello su ritratto e photoshop di kelby..poi?

 

Solo Kelby, tra tutti quelli che ho preso in considerazione Kelby mi sembra il più utile. Mi spiego meglio: i libri di Kelby sono un po' come le ricette di cucina, ti dicono esattamente cosa mettere dove e quando, ma spesso non si soffermano sul perché... perché metto 200gr di zucchero piuttosto che 150gr? Quindi, per una come me che ha poco tempo e poca pazienza per stare dietro a tutte le filosofie che stanno dietro ogni singolo passaggio è stato utile. Pian piano sto approfondendo ogni cosa aiutandomi con un libro di photoshop CC che ho trovato alla Feltrinelli e che mi è sembrato buono: Photoshop CC di Bettina di Virgilio. E' un vero e proprio manuale, sintetico ma non troppo, il giusto compromesso.

In pratica ora quello che sto facendo è usare Kelby quando voglio imparare velocemente a fare qualcosa e poi semmai approfondire i passaggi con questo manuale. Il workshop di fotografia professionale è stato un po' il completamento di tutto questo.

Link to post
Share on other sites
  • 6 months later...

Solo Kelby, tra tutti quelli che ho preso in considerazione Kelby mi sembra il più utile. Mi spiego meglio: i libri di Kelby sono un po' come le ricette di cucina, ti dicono esattamente cosa mettere dove e quando, ma spesso non si soffermano sul perché... perché metto 200gr di zucchero piuttosto che 150gr? Quindi, per una come me che ha poco tempo e poca pazienza per stare dietro a tutte le filosofie che stanno dietro ogni singolo passaggio è stato utile. Pian piano sto approfondendo ogni cosa aiutandomi con un libro di photoshop CC che ho trovato alla Feltrinelli e che mi è sembrato buono: Photoshop CC di Bettina di Virgilio. E' un vero e proprio manuale, sintetico ma non troppo, il giusto compromesso.

In pratica ora quello che sto facendo è usare Kelby quando voglio imparare velocemente a fare qualcosa e poi semmai approfondire i passaggi con questo manuale. Il workshop di fotografia professionale è stato un po' il completamento di tutto questo.

 

Io mi son trovato bene con la guida Photoshop per principianti di Stampa65.it nella sezione guide. E' per principianti, ma a mio avviso è un buon passo per iniziare. Poi è in epub/pdf e mobi. Una carrellata sugli strumenti di Photoshop, secondo me non può mancare a un photoshoppista!

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Premessa, hai fatto benissimo  a fare il workshop con Simone, è molto bravo e componente. Gli workshop sono importanti per chiunque, vedo tantissima gente spendere migliaia di euro in macchine fotografiche e lenti e pochissime spendere poche centinaia di euro per imparare ad usarle il ché è un controsenso per me.

 

Faccio però due considerazione e vi riporto anche esperienze personali.

 

Io sono un fotografo professionista matrimonialista! scegliere gli workshop è importante non solo per gli aspetti prettamente tecnici ma anche per i confronti ed i metodi di lavoro.

 

io non solo faccio workshop come insegnante 1vs1 ma ovviamente partecipo anche io ad altri workshop per confrontarmi ed aggiornarmi sempre.

il 13 gennaio parteciperò ad un workshop della nordica come allievo ed in tarda serata ho un workshop su skype con un mio cliente, sul quale, siamo al secondo appuntamento, oggi fa il ws avanzato ho durato fatica nella prima lezione livello base proprio perché aveva letto kelby.

 

Kelby è un ottimo libro per chi comincia ma ho notato che per chi vuole in secondo momento fare il salto di qualità è controproducente... io ormai lo consiglio solo a chi non ha particolari velleità future ma per tutto il resto l'ho trovato limitante... io stesso ho avuto problemi con un cliente che aveva letto kelby nel fargli comprendere alcuni aspetti sia tecnici che stilistici ovviamente. 

Lo stile per quanto personale e di gusto ha delle linee guida che sono abbastanza oggettive e che devono essere scelte con attenzione così come il metodo di scatto.

 

In più bisogna sempre considerare, ma è questa è una considerazione più per professionisti che il metodo di lavoro ed il flusso di lavoro è importante, per chi vuole fare il reportagista o il matrimonialista secondo me non merita spendere in ws su photoshop ma in qualcosa e con fotografi che facciano questo mestiere, mentre per chi vuole fare beauty e moda molto meglio allora workshop importanti di PS.

 

Anche qui, è giusto investire sulle proprie passioni, al pari delle lenti e dell'attrezzatura ma è sempre meglio spendere nelle giusta direzione.

 

Fede ma per matrimoni e reportage che programmi usi per la PP? Io da bravo amatore sono il fotografo di eventi per amici e parenti e uso sempre LR,  PS per me entra in gioco solo in casi estremi (rimozioni difficili di elementi di disturbo).

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...